+39 055 576856

Cerca

Corso intensivo teorico-pratico 2024 “Il RITRATTAMENTO ORTOGRADO e la GESTIONE DELLE ANATOMIE ALTERATE”

DESCRIZIONE DELL'EVENTO

Firenze 5-6-7 dicembre 2024

Il corso si rivolge ad Odontoiatri che vogliono migliorare la loro capacità di diagnosticare, pianificare e trattare situazioni cliniche in cui una compromissione endodontica pone un quesito critico: trattare il dente o rimuoverlo? In particolare, il corso, con un approccio multidisciplinare e sulla base della più recente letteratura, svilupperà i criteri diagnostici e prognostici sui quali fondare le decisioni terapeutiche.

FOCUS ON:

I ritrattamenti e la gestione delle alterazioni anatomiche patologiche o iatrogene, rappresentano, senza dubbio, una sfida anche per l’operatore più esperto. Tuttavia, il miglioramento delle tecniche, i sistemi di ingrandimento, l’introduzione di nuovi strumenti e materiali, hanno elevato le percentuali di successo, permettendo il recupero di denti altrimenti destinati all’estrazione.

Il corso si rivolge ad Odontoiatri che vogliono migliorare la loro capacità di diagnosticare, pianificare e trattare situazioni cliniche in cui una compromissione endodontica pone un quesito critico: trattare il dente o rimuoverlo? In particolare, il corso, con un approccio multidisciplinare e sulla base della più recente letteratura, svilupperà i criteri diagnostici e prognostici sui quali fondare le decisioni terapeutiche. Attraverso video filmati e la discussione di numerosi casi trattati, verrà data particolare attenzione alla sequenza operativa, dettagliando le diverse procedure cliniche, enfatizzando l’importanza di un approccio razionale e rigoroso e del follow-up a medio/lungo termine.

PARTE TEORICA:

Eziologia del fallimento endodontico: analisi degli errori e delle possibili soluzioni in corso di terapia endodontica

Diagnosi differenziale e importanza della valutazione clinica (segni e sintomi, il sondaggio parodontale) e radiografica (limiti della radiografia 2D, quando usare la CBCT)

Indicazioni e controindicazioni al ritrattamento ortogrado o chirurgico: criteri decisionali nella scelta terapeutica

Conservazione o rimozione del restauro, isolamento del campo operatorio

Disassemblaggio e rimozione degli ostacoli intracoronali e intraradicolari (pozzetti in amalgama, viti e perni endocanalari)

Rifinitura dell’accesso endodontico, localizzazione degli imbocchi e dei canali dimenticati

Rimozione del materiale da otturazione (paste, cementi, carrier) e la problematica degli strumenti fratturati

Sagomatura, detersione e otturazione nei ritrattamenti: strumenti e tecniche per il massimo risultato possibile 

Gestione clinica e/o chirurgica di apici alterati, perforazioni e riassorbimenti

Gestione e prognosi multilivello: dal caso semplice al caso complesso


PARTE PRATICA

Esercitazioni al microscopio su denti naturali estratti (rimozione materiale da otturazione, di ostacoli intracoronali e intraradicolari, trattamento di perforazioni e apici alterati)

_____

Attraverso video filmati e la discussione di numerosi casi trattati, verrà data particolare attenzione alla sequenza operativa, dettagliando, le diverse procedure cliniche, enfatizzando l’importanza di un approccio razionale e rigoroso e del follow-up a medio/lungo termine.

Le esercitazioni pratiche verranno eseguite su denti naturali estratti.

Accreditato ai fini ECM per la figura dell’Odontoiatra.

Il Corso è rivolto ad un numero massimo di 15 partecipanti.

05 - 07 Dic 2024

Luogo

DentiIdea Training Center
DentiIdea Training Center
Via Carlo Botta, 18 - FIRENZE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *